lupettoAppuntamento per il
Tour Bike 2017
XIV Edizione
912 Agosto 2017

Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando “Accetto» permetti l’uso dei cookie, cliccando “Rifiuto» nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell’informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l’uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

    Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

  Tour Bike della Transumanza

… un’avventura di 4 giorni in mountain bike immersi nella natura «su le vestigia degli antichi padri»

… un viaggio dai campi riarsi della Puglia ai boschi rigogliosi dei monti abruzzesi, ma anche un viaggio dentro se stessi: dalla paura di non farcela all’esaltazione dell’arrivo …

Il  Tour Bike della transumanza è un’escursione organizzata di 4 giorni in mountain bike sulle vie della transumanza, lo spostamento stagionale che i pastori abruzzesi compivano dall’Abruzzo al Tavoliere di Puglia per portare a svernare le greggi «all’Adriatico selvaggio che verde era come i pascoli dei monti». Questa pratica ha influito pesantemente sull’economia, sulle tradizioni e sulla cultura delle popolazioni coinvolte. Il bike tour si propone di ripercorrere in bicicletta il viaggio che i pastori percorrevano a piedi, animati, oltre che dallo spirito sportivo, anche dalla volontà di rivivere i paesaggi, le fatiche, le sensazioni, le emozioni, lo spirito di solidarietà dei nostri avi, per sentirci un pò «cò i nostri pastori».

Il tour  parte da Orta Nova in provincia di Foggia e arriva a Villavallelonga in provincia di L’Aquila, in rievocazione di un antico gemellaggio pastorale fra le due città. Il percorso, per un totale di circa 320 km, segue per buona parte quello che resta del Regio Tratturo Lucera-Castel di Sangro, una delle maggiori «autostrade erbose» seguite dai pastori. Il percorso alterna tratti di sterrato con tratti asfaltati e permette di godere di panorami mozzafiato: dalle aride stoppie bruciate che ricoprono i terreni pianeggianti del Tavoliere delle Puglie, alle verdi colline molisane costellate di pittoreschi borghi, fino alle montagne «dolomitiche» del Parco Nazionale D’Abruzzo. 

logo Tour Bike della Transumanza 2017

Le tante ore passate insieme sia sulla bici che nei momenti di relax permettono di fare la conoscenza e stringere amicizie con persone che condividono le nostre stesse sane passioni.

Le quattro tappe, sebbene condotte ad un’andatura da cicloturista lasciando il tempo per riposarsi o fermarsi a godersi il panorama, rappresentano una sfida sportiva che mette alla prova la resistenza, ed in alcuni tratti anche la tecnica, dei migliori biker. Con tappe che arrivano a distanze di 100km, tempi di percorrenza di 11 ore e ascese di 3000m, il tour non può certo essere definito una passeggiata alla portata di tutti, ma un’impresa per molti sì! Il tour vuole essere e andrebbe vissuto come un’avventura in mtb, pronti ad incontrare imprevisti (caldo, maltempo, rotture, crampi, etc) e ad aiutare il nostro compagno di viaggio se ha difficoltà di qualsiasi genere.

Il tour, pur essendo una rievocazione delle frugali tradizioni della gente abruzzese, non tralascia le comodità e la sicurezza dei tempi moderni. I pernottamenti e le cene vengono effettuati in hotel di alta categoria e durante la giornata, i ciclisti possono contare su mezzi di appoggio (autoambulanza, furgone per trasporto bagagli/bici ed un pulmino per trasporto passeggeri) che permettono di godersi al meglio l’escursione e garantiscono la dovuta tranquillità in caso di problemi.

Il Tour Bike della Transumanza: un’esperienza sportiva, culturale e umana che rimarrà impressa per sempre nella vostra memoria!